Area Riservata

Pubblicato in L'amore sano e l'amore malato

25-11-21 GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE. I segnali e le caratteristiche della violenza

Recensioni
(0 Voti)
25 Nov 21

Una donna dentro la spirale della violenza spesso si sente confusa ed ha difficoltà a chiedere aiuto. Entrambi questi elementi sono dovuti sia alla relazione affettiva, che la lega all'aggressore, che alle caratteristiche della spirale della violenza.

di Simona Morganti

La violenza infatti non si manifesta esplicitamente fin da subito ma si articola in varie fasi, con un'escalation di gravità.

  • Prima fase: graduale aumento della tensione con liti frequenti e tentativi della vittima di disinnescare la tensione;
  • Fase due, l’aggressione: si manifestano i comportamenti violenti;
  • Fase tre, del pentimento e della riconciliazione: l’aggressore chiede scusa e si pente. 
  • Il ciclo ricomincia

In alcuni casi il partner abusante prova vergogna e fa promesse di cambiamento, in altri può colpevolizzare la vittima per le azioni che lui ha compiuto. Può essere quindi molto difficile, lungo e doloroso il percorso per arrivare a rendersi conto della spirale in cui si è inserite e per decidere di chiedere aiuto. In tutto questo c'è anche la parte che riguarda i figli, spesso vittime di violenza assistita, e la difficoltà ad abbandonare la casa, anche per la loro presenza.

Durante la pandemia i casi di violenza domestica hanno avuto un allarmante aumento, proprio per le restrizioni che hanno costretto le persone a trascorrere un tempo maggiore in casa; le condizioni di isolamento imposte aumentano le possibilità di controllo e di limitazione della libertà della donna esercitate dal maltrattante. L'isolamento è infatti una delle principali forme in cui si manifesta la violenza domestica. Durante l'isolamento le possibilità della donna di chiedere aiuto diminuiscono considerevolmente.

Proprio per questo è importante sapere che tutti possono fare qualcosa per aiutare una vittima di violenza domestica, non solo gli operatori del settore, formati sul riconoscimento dei segnali della spirale della violenza. E' importante sensibilizzare tutta la popolazione sull'importanza di contattare le Forze Dell'Ordine.

Inoltre le donne vittime di violenza devono sapere che esiste un segnale di aiuto messo a punto proprio in seguito alla Pandemia. Il Signal for help è oggi internazionalmente diffuso:

Facciamo tutti qualcosa, ecco i numeri utili:

1522 NUMERO NAZIONALE ANTIVIOLENZA

112 CARABINIERI

113 POLIZIA DI STATO

118 EMERGENZA SANITARIA

Psicologia Insieme, impegnata da anni sul tema,  continua a lavorare sulla formazione degli operatori.

Se vuoi saperne di più vedi il programma del corso:

https://www.psicologiainsieme.it/studio-associato/formazione/corsi-online/443-dipendenza-affettiva-e-crimini-relazionali-stalking-violenza-domestica-e-femminicidio

Letto 521 volte Aggiornato: Giovedì, 25 Novembre 2021 15:16
Commenta con Facebook o con DISQUS, scegli tu :-)
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Ultime dal Blog

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per essere aggiornati sulle nostre iniziative e promozioni