Area Riservata

Lo diceva anche Freud che il mestiere più difficile in assoluto fosse quello del Genitore. E' trascorso più di un secolo da allora, eppure mai come oggi sentiamo grandi le responsabilità del ricoprire un ruolo educativo.

Ogni percorso di crescita è scandito da snodi evolutivi, con caratteristiche e compiti specifici che, se superati, permettono di avanzare naturalmente sulla strada che porterà ogni bambino a divenire un adulto. Capita di incontrare ostacoli lungo il cammino, che rallentano o bloccano la corsa della crescita e, in una società dai confini sempre più sbiaditi, i dubbi e le incertezze negli adulti si fanno sentire con ancora più forza.

Il Centro Studi e Terapia Psicologia Insieme propone due percorsi, diversi ma guidati dalla convinzione che la condivisione di pensieri ed emozioni sia sempre un'arma vincente.

Si tratta di un Ciclo di incontri tematici che percorre le principali tappe evolutive dall'Infanzia all'Adolescenza, aperto a tutti gli adulti interessati, ed un Gruppo rivoloto a Genitori con figli adolescentii che, in modo più mirato, si declinerà sulla base delle esigenze specifiche dei partecipanti.

La ricchezza del contesto di gruppo, mai giudicante e guidato da professionisti esperti, favorisce l'emergere di vissuti emotivi e di pensieri, dando loro una cornice di senso.

Per avere maggiori informazioni clicca qui per vedere i contenuti del Ciclo di incontri e clicca qui per avere tutte le informazioni sul Gruppo per Genitori con figli in erà adolescenziale.

Dr.ssa Miryam Pinotti

Pubblicato in Spazio alle notizie
Giovedì, 11 Marzo 2021 11:32

GenitorInsieme, il gruppo di sostegno

Gruppo di sostegno per genitori di figli adolescenti che rientra nel progetto GenitorInsieme, uno spazio dedicato alla genitorialità per trovare confronto, spunti e sostegno per affrontare consapevolmente le principali tappe evolutive nella crescita dei figli.

Pubblicato in Gruppi di Sostegno
Giovedì, 08 Aprile 2021 10:48

GenitorInsieme, il gruppo di sostegno

Gruppo di sostegno per genitori di figli adolescenti che rientra nel progetto GenitorInsieme, uno spazio dedicato alla genitorialità per trovare confronto, spunti e sostegno per affrontare consapevolmente le principali tappe evolutive nella crescita dei figli.

Pubblicato in Parent Training

La preadolescenza, momento di profondi cambiamenti nel corpo e nella mente, pone nuove sfide non solo ai protagonisti della crescita, ma anche agli adulti che ricoprono un ruolo educativo.

E' l'alba di un lungo e difficile processo separativo dai genitori, il gruppo dei coetanei occupa la scena in modo sempre più imortante e le zone d'ombra di quelli che fino a ieri erano bambini non fanno che aumentare.

Che posizione possiamo occupare noi adulti?

In che modo possiamo continuare ad essere un riferimento per i preadolescenti di oggi?

L'equilibrio fra istinto protettivo e spinta all'autonomia sembra oggi difficile da trovare, in una società che talvolta spaventa, in un presente che ci chiede di rimanere in casa.

Fare squadra, condividere pensieri ed emozioni può essere una soluzione, perché le relazioni sono una linfa vitale tanto per i ragazzi quanto per noi adulti.

Ecco perché l'Associazione "Psicologia Insieme" vuole creare uno spazio di condivisione di gruppo, pensato per genitori, insegnanti ed educatori che si trovano ad accompagnare i preadolescenti nel processo di crescita individuale.

Per avere maggiori informazioni sul breve percorso di gruppo rivolto a genitori ed educatori clicca qui.

Dr.ssa Miryam Pinotti

La preadolescenza è un momento di profondi cambiamenti nel corpo e nella mente, sono tante le nuove sfide che riguardano sia i ragazzi che gli adulti che ricoprono un ruolo educativo. Si comincia a sentire la spinta verso un processo di separazione dai genitori lungo e complesso, il gruppo dei coetanei diventa sempre più importante e iniziano a comparire sempre più zone d'ombra.

Genitori ed educatori talvolta si trovano in difficoltà nel continuare ad essere un riferimento per i preadolescenti di oggi, che si trovano ad affrontare un processo sempre esistito in una società con caratteristiche completamente diverse ed in continua evoluzione rispetto a quella in cui sono cresciuti loro.

Condividere pensieri ed emozioni può essere una risorsa preziosa che questo breve percorso di condivisione di gruppo vuole proporre a tutti coloro che hanno un ruolo educativo con un preadolescente.

Pubblicato in Parent Training

I Parent Training si ispirano prevalentemente alle tecniche cognitivo-comportamentali. L’obiettivo principale di un ciclo di parent training cognitivo-comportamentale è quello di fornire ai genitori sia conoscenze che abilità per affrontare in modo adeguato le difficoltà comportamentali e lo stress che possono essere sperimentati nella relazione genitore-bambino.

Pubblicato in Corsi Online

Gruppo psicoeducativo per genitori (Parent training) ed insegnanti. Il gruppo è rivolto ai genitori ed insegnanti di bambini e ragazzi con Disturbo dello Spettro Autistico ed è finalizzato al sostegno ed all'apprendimento di strategie per migliorare le difficoltà legate al disturbo.

Pubblicato in Parent Training

Come affrontare il momento dei compiti a casa? E' bene che i bambini si gestiscano completamente, con il rischio poi di portare a scuola compiti non fatti o svolti in modo approssimativo? O forse è meglio seguirli, aiutarli dove non capiscono, partecipare come genitori alla vita scolastica? Un aiuto esterno come le ripetizioni a casa, può essere una buona soluzione? E quando i ragazzi crescono, iniziando argomenti di cui non ci sentiamo più così competenti, cosa è meglio fare?

Sembra difficile trovare l'equilibrio fra supporto ed autonomia, fra l'essere osservatori esterni e partecipanti attivi.

Pubblicato in Parent Training

EDIZIONE SPECIALE

I Parent Training si ispirano prevalentemente alle tecniche cognitivo-comportamentali. L’obiettivo principale di un ciclo di parent training cognitivo-comportamentale è quello di fornire ai genitori sia conoscenze che abilità per affrontare in modo adeguato le difficoltà comportamentali e lo stress che possono essere sperimentati nella relazione genitore-bambino.

VUOI CONOSCERE LE OPINIONI DI CHI HA FREQUENTATO IL CORSO? CLICCA QUI!

Pubblicato in Sede di Roma

Capitolo I: la comunicazione 

di Simona Morganti

Chi ha un figlio adolescente avrà già sperimentato l’esperienza di essere attanagliato da dubbi su come supportare e proteggere i propri figli in questo periodo di profondi cambiamenti. Bisogna essere rigidi o permissivi? Comprensivi o fermi sulle regole? Inoltre avrà senz’altro fatto l’esperienza della preoccupazione, dell’irritazione, del conflitto e dell’amarezza per la perdita di quella relazione stretta che caratterizzava gli anni precedenti.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per essere aggiornati sulle nostre iniziative e promozioni