Area Riservata

FORMAZIONE: Corsi Online

Nuovo master on-line La Mediazione scolastica. Gestione dei conflitti e tecniche di negoziazione + 2 Supervisioni in aula o su skype
Iscrizioni Aperte

Recensioni
(0 Voti)

Diffondere la cultura della mediazione nei contesti educativi con particolare attenzione a quello scolastico,che rappresenta un luogo privilegiato per la conoscenza e l’apprendimento anche di un “sapere emotivo‟ necessario alla gestione delle relazioni tra pari e intergenerazionali, è una delle finalità di questo corso. 

Vuoi conoscere le opinioni di chi ha già frequentato il corso? CLICCA QUI

Nuovo master on-line La Mediazione scolastica. Gestione dei conflitti e tecniche di negoziazione + 2 Supervisioni in aula o su skype
  • Visualizzazioni: 141
  • Aggiornato: Lunedì, 15 Giugno 2020 16:21
  • Stampa
  • Email

Scheda del Corso:

  • Descrizione:

    Il contesto scolastico ed i contesti educativi  in generale  sempre più necessitano di professionalità in grado di utilizzare un approccio interdisciplinare per far fronte a bisogni in aumento, integranti quelli tradizionali didattico-formativi:  spesso è infatti necessario saper riconoscere i segnali che provengono dagli alunni e dal gruppo –classe, saperli comunicare alle famiglie, intervenire nelle dinamiche a volte disfunzionali all’interno del gruppo dei pari ma anche all’interno delle relazioni tra colleghi.

    Per far questo è indispensabile attivare processi di consapevolezza della relazione circolare tra le dimensioni affettive, cognitive e relazionali implicate nei processi  comunicativi e nell’insegnamento, per poter attivare le strategie più idonee.

  • Destinatari:

    Il corso rivolto a insegnanti, operatori sociali, educatori, psicologi e psicopedagogisti

  • Contenuti:

    Con tale corso si vuole diffondere la cultura della mediazione nel contesto scolastico come strumento utile a migliorare le comunicazione e le relazioni tra pari, tra colleghi, tra contesto scolastico e contesto familiare

     

  • Obiettivi Formativi:

    ·       Acquisizione delle competenze comunicative più idonee nel contesto scolastico

    ·       Promozione di una maggiore conoscenza delle dinamiche all’interno del gruppo dei pari

    ·       Acquisizione di strumenti utili alla gestione dei conflitti e dell’aggressività

    ·       Riconoscimento delle principali dinamiche implicate nel fenomeno del bullismo

    ·       Costituzione di un gruppo di lavoro interprofessionale in grado di acquisire e sviluppare gli strumenti adeguati alla gestione delle complesse problematiche legate alla conflittualità inter e intra generazionale, quotidianamente presenti.

     

  • Aspetti organizzativi:

    Le lezioni si tengono in modalità FAD e si compongono di Lezioni in pdf, materiali di approfondimento (protocolli simulazione negoziazione, esempi intervento, esercitazioni e giochi interattivi)

  • Programma:

    1.   LA MEDIAZIONE SCOLASTICA

    ·     Cultura della mediazione e promozione del benessere.

    .     Principi, ambiti e applicazione della mediazione dei conflitti.

    .     Gestire i conflitti intra e intergenerazionali per attivare i processi negoziali.

    .     I conflitti tra colleghi

     

    2.    COMUNICAZIONE E STILI COMUNICATIVI. 

    ·       La comunicazione in famiglia e a scuola

    ·       Stili comunicativi nell’insegnamento

    ·       Bambini e ragazzi in famiglia e a scuola: quando le descrizioni entrano in conflitto

    ·       Tecniche di ascolto

    ·       Tecniche di negoziazione

     

    3.     ESPRESSIONE E REGOLAZIONE DELLE EMOZIONI IN ETÀ EVOLUTIVA. 

    ·       il conflitto in età evolutiva

    ·       Conflitto costruttivo e conflitto distruttivo: caratteristiche e processi.

    ·       Aggressività: correlati psicologici

    ·       Conflitti e gestione nelle dinamiche di gruppo

    ·       Educazione razionale emotiva nella gestione delle emozioni

    ·       Lo sportello dei conflitti a scuola

     

    4.     QUANDO IL CONFLITTO ESAURISCE…..IL BURN OUT E LA GESTIONE DELLO STRESS DELL’ INSEGNANTE. 

    ·       Caratteristiche del burn out

    ·       Elementi esterni ed interni al soggetto che ne influenzano la presenza

    ·       Conseguenze personali e relazionali del burn out

    ·       Strategie efficaci per la gestione del fenomeno

    5.     INTERVENTI INTEGRATI DI PREVENZIONE E CONTRASTO AL BULLISMO

    . bullismo e cyberbullismo: caratteristiche, tipologie, aspetti predisponenti

    . protagonisti: bullo, vittima, spettatori

    . dinamiche

    . conseguenze del bullismo

    . interventi e prevenzione: genitori, insegnanti, scuola

    . fattori di rischio e fattori di protezione

    6.     L'INTERVENTO SULLE RELAZIONI E SUI CONFLITTI NEL GRUPPO CLASSE

    Introduzione: focus sugli elementi di difficoltà

    o   Tipologie di studenti e meccanismi disfunzionali di comunicazione

    o   Cosa rende difficile lavorare in classe

    o   Quali sono gli insegnanti che funzionano bene nelle classi difficili

    Gli strumenti per gestire le classi difficili

    o   Osservare (strumenti di analisi, sociogramma, schede osservative

    o   Progettare (creare routine)

    o   Organizzare (tempi, spazi, materiali)

    o   Attivare risorse (apprendimento cooperativo e abilità sociali)

    Metodologie d'intervento

    ·      L’approccio curricolare in teme di bullismo

    ·      Il supporto tra pari

    ·      Il circle time

    ·      L’operatore amico

    ·      La peer education

  • Modalità di erogazione:

    FAD

  • Docenti d'Aula:

    dr.sse Letizia Moretti e Simona Morganti

  • Docente Video:

    dr.sse Letizia Moretti, Simona Morganti, Alessandra Schiavi

  • Attestati e materiali rilasciati:

    Attestato di formazione

  • Costo:

    500,00 euro IVA INCLUSA

     SCONTI:

    ·       universitari 10%

    ·       fuori regione 10%

    ·       universitari fuori regione 15%

     

  • Ore Formative: 60
  • Sede: ROMA
  • Edizione: II
  • Evento accreditato da: Evento accreditato da
  • Esame finale:

Quota per iscrizioni * Oppure
PRENOTATI AL CORSO
Oppure
CHIEDI INFORMAZIONI

 

Vuoi altre info?



REFERENTE DEL CORSO: Simona Morganti

Psicologa e Psicoterapeuta ad indirizzo sistemico-relazionale, svolgo attività clinica presso Psicologia insieme, Studio Associato e Associazione onlus, di cui sono il Presidente. Responsabile dell’area violenza e dipendenza nelle relazioni svolgo in questo settore formazione per operatori e gruppi di sostegno per l’utenza.

Eventi in programma

Nessun evento in programma.
Commenta con Facebook o con DISQUS, scegli tu :-)
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per essere aggiornati sulle nostre iniziative e promozioni