Area Riservata

Sabato, 17 Aprile 2010 22:37

Educare alle emozioni

Scritto da Equipe
Recensioni
(0 Voti)

Negli ultimi anni si è assistito ad una notevole rivalutazione delle componenti emozionali dell’intelligenza, considerate fattori che incrementano il benessere psico-sociale della persona, rendendola capace di riconoscere i propri stati emotivi e quelli degli altri, di motivare se stessa e di gestire le emozioni in modo funzionale, sia interiormente che nelle relazioni interpersonali.

 

L’OMS ha riconosciuto l’importanza delle abilità emotive per la promozione del benessere, tanto che molte delle “Life Skills”, o abilità di vita, definite dalla stessa, ricalcano le componenti dell’intelligenza emotiva.
Potrebbe risultare perciò molto utile realizzare degli interventi che potenziano l’intelligenza emotiva fin dalle prime tappe educative, attraverso l’utilizzo di tecniche e di strumenti che, se opportunamente impiegati, possono costituire un valido bagaglio di risorse da utilizzare lungo tutto l’arco di vita.

Percorsi di educazione alle emozioni possono essere attuati in tutte le scuole di ogni ordine e grado, ovviamente secondo modalità adatte all’età e al livello di sviluppo dei soggetti, sia da parte di psicologi che di insegnanti adeguatamente formati. Uno degli approcci che è risultato particolarmente efficace è quello razionale- emotivo, attraverso il quale si promuove la consapevolezza dei legami che esistono tra modi di pensare e modi di sentire e agire, e si facilita il cambiamento emotivo e comportamentale, adottando punti di vista più funzionali rispetto alle situazioni in cui il soggetto non riesce a gestire le emozioni disturbanti che prova e mette in atto comportamenti disfunzionali.

Il workshop “Educare alle emozioni” è finalizzato ad acquisire competenze teoriche ed operative nella realizzazione di percorsi di alfabetizzazione emotiva da proporre nei contesti scolastici. La metodologia usata prevede, oltre ad approfondimenti teorici, soprattutto esercitazioni pratiche, che permettono ai partecipanti di sperimentare ed apprendere fin da subito le principali tecniche di intervento.

Letto 2451 volte Aggiornato: Giovedì, 30 Giugno 2016 13:05
Commenta con Facebook o con DISQUS, scegli tu :-)
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per essere aggiornati sulle nostre iniziative e promozioni