Area Riservata

Pubblicato in Parliamone

Quando il libro guarisce. La biblioterapia come percorso di autoconsapevolezza e crescita personale In evidenza

Recensioni
(0 Voti)
21 Giu 18

di Simona Morganti

Tutti noi abbiamo sperimentato l’effetto benefico e a volte illuminante dato dalla lettura di un romanzo: la storia e i personaggi sembrano suggerirci una diversa e nuova chiave di accesso alla nostra storia e al nostro vissuto personale, a volte una possibile via d’uscita a un disagio e conflitto che ci affliggono.

Il libro è indubbiamento un mezzo di crescita personale, a volte di autocura.

La lettura guidata di un libro da parte di un terapeuta, associata alla psicoterapia, può diventare un vero e proprio strumento per risolvere problemi personali: la traccia suggerita dal racconto diventa un modo per entrare in contatto con emozioni profonde; l’immedesimazione con i personaggi può far vibrare con immediatezza corde che stimolano la riflessione e l’analisi di noi stessi e delle nostre scelte.

E’ importante allora scegliere il libro giusto in un percorso di lettura guidata, un vero e proprio libro medicina. Ma quali sono le difficoltà che più si prestano ad essere affrontate con il sostegno del libro?

Possono essere varie: da condizioni legate alla fine di un amore o a un lutto a quelle relative alla perdita del lavoro, a problemi di umore o a un periodo di depressione.

Gli effetti benefici di un percorso di biblioterapia proposto all’interno di un gruppo si sommano a quelli del gruppo stesso: il confronto con altre persone amplia gli spunti di riflessione e attiva il sostegno reciproco.

In questo contesto la lettura del libro crea un luogo a parte, uno spazio sospeso in cui il partecipante è libero di esprimersi e di guardare se stesso attraverso un racconto che aiuti a dare un senso alle proprie emozioni e alla propria sofferenza.

Se desideri ricevere informazioni sul nostro gruppo di biblioterapia clicca qui

Letto 568 volte

Blog a cura di:

Simona Morganti

Psicologa e Psicoterapeuta ad indirizzo sistemico-relazionale, svolgo attività clinica presso Psicologia insieme, Studio Associato e Associazione onlus, di cui sono il Presidente. Responsabile dell’area violenza e dipendenza nelle relazioni svolgo in questo settore formazione per operatori e gruppi di sostegno per l’utenza.

Commenta con Facebook o con DISQUS, scegli tu :-)
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Ultime dal Blog

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per essere aggiornati sulle nostre iniziative e promozioni