info@psicologiainsieme.it
06.64012707
Nessuna Iscrizione

Gruppi di Sostegno

I gruppi di sostegno proposti hanno lo scopo di facilitare lo scambio e l'attivazione di risorse in individui che si trovano a confrontarsi con problematiche e tematiche comuni.
La condivisione di esperienze simili ha infatti il duplice scopo di alleggerire il vissuto individuale e promuovere la costruzione di strategie per la risoluzione delle difficoltà sperimentate.

Il gruppo è in grado di fornire un’esperienza personale immediata e ricca in termini di sviluppo personale e sostegno, grazie al processo di gruppo: l’attivazione di uno spazio condiviso dove è possibile guardare lo specchio psicologico che il gruppo, con tutti i suoi partecipanti, offre.
Questo specchio riesce a restituire il significato delle esperienze ed il senso di cio’ che si dice, si pensa e si agisce.
Naturalmente lo specchio psicologico è un elemento comune all’esperienza terapeutica in genere, ma nel gruppo diventa particolarmente intensa per il contributo dei vari membri, che vanno ad assumere un ruolo di cura reciproco.

La forza maggiore del gruppo è la sua presenza stessa: i vari membri con il loro contributo, le loro interazioni e le loro reazioni, guidate, supportate, evidenziate e modellate dal conduttore costituiscono il nucleo centrale dell’esperienza di cura.
Cio’ va oltre i contenuti specifici su cui potrà attivarsi il gruppo; la valenza trasformativa e curativa sta proprio nel processo.
Con questo presupposto abbiamo deciso di attivare dei gruppi di sostegno che sono gruppi omogenei di reciproco aiuto: omogenei nel senso che le persone possono o soffrire di un medesimo disturbo, o trovarsi a fronteggiare simili situazioni traumatiche e di stress, oppure essere categorie professionali ad alto rischio di stress.

Nei gruppi tematici attivati cominciamo esplicitando le nostre linee guida (cfr. Nichols, Jenkinson) incentrate fondamentalmente sul dare spazio all’ascolto delle esperienze di ciascuno e sull’aiuto reciproco all’esplorazione e comprensione di sé.
L’attenzione è verso ogni partecipante come parte del gruppo e lo sforzo è quello di ascoltare, sostenere, confrontarsi reciprocamente, dando risposte oneste e dirette.
Il proposito è inoltre quello di condividere pensieri e sentimenti, non allontanandoli ma sforzandosi di esplorarli senza dare una risposta immediata.

Il conduttore sostiene tutto il gruppo e lo guida nello sviluppo di queste modalità, garantendo il benessere di tutti i partecipanti e la riservatezza del processo.
Ci teniamo a sottolineare che cercare sostegno non è un segnale di debolezza ma il suo opposto perché presuppone l’aver riconosciuto che è necessario, in alcune situazioni, identificare, accettare e valorizzare i propri sentimenti per poter fissare gli obiettivi di un eventuale cambiamento che possa migliorare la propria condizione; il sostegno non è qualità che appartiene solo al gruppo ma in un buon gruppo trova senz’altro una forza naturale.

Bibliografia

  • Berne, E., Principi di terapia di gruppo, Astrolabio, 1986
  • Bion, W., Esperienze nei gruppi, Armando, 1971
  • Cherniss, C., La sindrome del burn-out, Centro scientifico, 1983
  • Nichols,K., Jenkinson, J., I gruppi di sostegno, Il Mulino, 2008
  • Whitaker, D.S, Using groups to help people, London Tavistock, Routledge, 1985
  • Yalom, I.D., Teoria e pratica della psicoterapia di gruppo, Bollati Boringhieri, 2002

 

Costi: 20 euro ad incontro settimanale

Gruppo

Gruppo di sostegno

  • 20 euro ad incontro
  • Incontri settimanali
 
Gruppo di sostegno per genitori con figli preadolescenti e adolescenti
Pubblicato in Gruppi di Sostegno

Gruppo di sostegno per genitori con figli preadolescenti e adolescenti

A partire da Gennaio 2017 Psicologia Insieme attiverà un Gruppo di sostegno per genitori di figli preadolescenti e adolescenti

Gruppo di sostegno dipendenza affettiva
Pubblicato in Gruppi di Sostegno

Gruppo di sostegno dipendenza affettiva

"Amare è come una droga….
come i drogati rubano e s'umiliano per ottenere ciò di cui hanno bisogno, sei disposto a fare qualsiasi cosa per amore" (Paulo Coelho)

Gruppo psicoeducativo per attuatori di molestie assillanti
Pubblicato in Gruppi di Sostegno

Gruppo psicoeducativo per attuatori di molestie assillanti

Lo scopo generale del gruppo psicoeducativo è quello di fornire un aiuto a tutti coloro che hanno messo in atto o mettono tutt'ora in atto comportamenti violenti, di molestie assillanti o atti persecutori, attraverso la condivisione ed il confronto su tematiche specifiche che caratterizzano i comportamenti problematici e sulle strategie per ridurli.

Laboratorio autostima
Pubblicato in Gruppi di Sostegno

Laboratorio autostima

Quando dipendiamo da qualcuno o da qualcosa la nostra libertà ed autonomia diminuiscono, l’altro diventa sempre più importante nell’orientare le nostre scelte, la nostra autostima è a terra. Da Ottobre 2015 Psicologia Insieme propone un nuovo laboratorio esperenziale